FAQ Digital Hub / Fatturazione Elettronica

 

FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B E B2C OBBLIGATORIA DA QUANDO?

La Legge di Bilancio 2018 ha previsto con decorrenza dal 01/01/2019 l’obbligo della fatturazione elettronica per le

cessioni di beni e prestazioni di servizi tra soggetti privati italiani (b2b azienda-azienda; b2c azienda-persone fisiche private) non esonerati.

Tale obbligo è anticipato al 01/07/2018 per le forniture di carburanti e lubrificanti per autotrazione ed alle prestazioni rese da soggetti subappaltatori nel contesto di un contratto stipulato con la Pubblica Amministrazione.

COS’E’ L’SDI?

SDI è l’acronimo di SISTEMA DI INTERSCAMBIO ovvero il “postino” dell’Agenzia delle Entrate.

Tutte le fatture elettroniche dovranno transitare esclusivamente utilizzando il Sistema di Interscambio (SDI) e secondo il formato previsto per le fatture elettroniche (XML).

MODALITA’ DI TRASMISSIONE

La fattura elettronica viene recapitata tramite SDI con due modalità:

  • Indirizzo PEC
  • Codice Destinatario

COS’E’ IL CODICE DESTINATARIO?

Il Codice Destinatario è un codice assegnato ai soggetti Intermediari che hanno superato il processo di accreditamento presso l’Agenzia delle Entrate.

Il SDI attraverso l’informazione congiunta Codice Destinatario + Partita Iva è in grado di recapitare correttamente le fatture elettroniche trasmesse attraverso i software gestionali.

Zucchetti S.p.a. è soggetto accreditato ed il Codice Destinatario utilizzato da Zucchetti Digital Hub (ZDH) per riconoscere le fatture passive ricevute è: SUBM70N

MEGLIO CODICE DESTINATARIO O PEC?

Senz’altro è da preferire la modalità attraverso Codice Destinatario in quanto è meno soggetta ad errori di digitazione e consente un recapito sicuro e totalmente automatizzato.

A CHI COMUNICO IL CODICE DESTINATARIO ZUCCHETTI?

A tutti i miei Fornitori per ricevere le fatture elettroniche direttamente in Digital Hub.

E PER LE FATTURE EMESSE A CLIENTI?

Il cliente dovrà tassativamente indicarci una delle due modalità adottate per la ricezione:

  • Codice Destinatario dell’intermediario a cui lui si appoggia (il commercialista o apposito software)
  • Indirizzo PEC

COS’E’ IL DIGITAL HUB?

È la piattaforma Zucchetti per la gestione integrata delle Fatture Elettroniche Emesse e Ricevute.

Consente di:

  • generare e firmare i file xml delle fatture attive
  • trasmettere i file xml all’SDI
  • gestire le notifiche
  • ricevere i file xml delle fatture passive
  • permettere la conservazione digitale
  • generare Comunicazione Dati Fatture e Liquidazione Iva Trimestrale

QUALI “MODULI” COMPONGONO IL DIGITAL HUB?

Nucleo Centrale:

  • Fatturazione elettronica + Comunicazione Dati Fatture + Liquidazioni Iva Trimestrali

Facoltativi:

  • Firma elettronica massiva
  • Conservazione digitale

INTEGRAZIONI CON GESTIONALI ZUCCHETTI?

  • Fatture attive sì in modo nativo
  • Fatture Passive in lavorazione

COME CONTEGGIARE RANGE FATTURE ELETTRONICHE DA ACQUISTARE?

Innanzi tutto vanno conteggiate solo le “fatture elettroniche”, vi consigliamo dunque di confrontarvi con il vostro commercialista per individuare quelle da escludere.

Si contano complessivamente fatture emesse e fatture ricevute nel corso dell’esercizio.

Si sommano le fatture di tutte le aziende gestite.

 

Esempio:

 

Azienda A à fatture elettroniche emesse 500 + fatture elettroniche ricevute 1000

Azienda B à fatture elettroniche emesse 1500 + fatture elettroniche ricevute 300

Azienda C à fatture elettroniche emesse 10 + fatture elettroniche ricevute 600

 

Totali documenti elettronici gestiti 3.910 à Range fino a 5.000 documenti

DIGITAL HUB: FATTURE ELETTRONICHE PASSIVE RICEVUTE

Aderendo al servizio Digital Hub (con decorrenza 2019 e/o 2018) viene attivato gratuitamente il servizio di ricevimento fatture passive.

DIGITAL HUB: FATTURE ELETTRONICHE ATTIVE EMESSE DAL 2019

È possibile aderire da subito al servizio Digital Hub con decorrenza 2019 scegliendo il range di fatture elettroniche per il 2019.

DIGITAL HUB: FATTURE ELETTRONICHE ATTIVE EMESSE DAL 2018

È possibile aderire da subito al servizio Digital Hub con decorrenza 2018 scegliendo il range di fatture elettroniche per il 2018 (calcolato sul numero di fatture elettroniche stimato fino al 31/12/2018).

In questo caso il contratto per il 2018 e 2019 è unico e viene sottoscritto contestualmente con la specifica dei due range 2018 e 2019.

PERCHE’ ATTIVARE IL SERVIZIO A PARTIRE GIA’ DAL 2018?

Scegliendo di anticipare la data obbligatoria dell’01/01/2019 al 2018 (esempio 01/10/2018) si ottengono i seguenti vantaggi:

 

  • Anticipare eventuali problemi trasmissione verso SDI
  • Anticipare eventuali problemi trasmissione verso i miei Clienti
  • Adeguare con tranquillità le procedure interne organizzative
  • Reperire per tempo le informazioni necessarie dai miei Clienti (Codice Destinatario o PEC)
  • Avere più tempo per gestire le criticità (emissione note di credito per eventuali errori di fatturazione, gestire scarti per partite ive errate etc.)
  • Usufruire della maggior disponibilità del partner software nel supportare la nuova gestione

TEMPISTICHE DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INDICATIVE

Parte burocratica:

  • Almeno 10 giorni

Parte tecnica:

  • Installazione e configurazione: ½ giornata
  • Test ed Istruzioni: ½ giornata – 1 giornata
EDIGEST è il marchio commerciale di M.C.E. ELETTRONICA srl con unico socio - Vittorio Veneto - Treviso (TV) - reg.imp./p.iva 00586190266 - REA TV128998
Normativa privacy
Portale realizzato da EDIGEST con Portal Infinity Project Zucchetti